domenica 19 aprile 2015

La mappa del reddito in Italia


Il Dipartimento delle politiche fiscali del ministero dell’Economia ha pubblicato i dati dei redditi dichiarati di ogni Comune italiano relativi alle imposte dichiarate nel 2014 (con riferimento ai dati 2013). 
Dalla mappatura complessiva si evince che i 122 contribuenti di Carvagna, in provincia di Como, sono i più poveri d’Italia con un reddito medio annuo di 6.530,59 euro pro capite, mentre i genovesi di Portofino, con 51.403,21 euro, sono i veri nababbi d’Italia.
Purtroppo nel complesso si nota con chiarezza la differenza economica fra nord e sud della penisola. I comuni da Roma in giù vantano redditi dimezzati o comunque eccessivamente inferiori agli altri. Una realtà che pesa sempre di più su una grandissima fetta di popolazione costretta a destreggiarsi senza nessun aiuto e interesse di uno Stato di parte.
Ecco il link per consultare la mappa interattiva del reddito, creata da Franco Morelli (opendatabassaromagna), e scoprire il reddito medio del vostro Comune: MAPPA
Questi sono i redditi relativi ai capoluoghi italiani più importanti: possiamo notare come Milano si attesti come capoluogo più ricco, con 29.681 euro, mentre Reggio Calabria il più povero con 18.035.

Bari 20.086
Firenze 23.681
Milano 29.803

Napoli 19.730
Palermo 19.387
Reggio Calabria 18.035
Roma 24.555
Torino 22.267

Fonte: clicdopoclic.it



Archivio blog